Damiana - Turnera diffusa

Nessuna recensione

Quantità: 30 ml
Prezzo:
Prezzo scontato€12,50 EUR
€416,67 / 1000 ml

IVA compresa I costi di spedizione vengono calcolati al checkout

Stock:
In stock

Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 € in Italia e 50 € nell'UE.

Per ordini inferiori a 35 €, la spedizione nell'UE costa 8,99 €, mentre per ordini da 35 € in su, la tariffa è di 3,99 €.

Spedizione in 1-3 giorni lavorativi; consegna in 2-5 giorni in Italia, 5-10 giorni nell'UE

Descrizione

Scopri un Nuovo Livello di Benessere con il Nostro Estratto di Damiana di Alta Qualità

Ti senti spesso stanco o stressato? La nostra formula di estratto liquido di Damiana potrebbe essere la soluzione naturale che stai cercando.

Perché Scegliere il Nostro Estratto di Damiana?

  • Dimensioni e Prezzo: Disponibile in pratiche bottiglie da 30 ml a soli €12,50 o nella variante da 100 ml a €35,00.

  • Alta Qualità: Utilizziamo un processo di produzione accurato per preservare le proprietà naturali e l'alta biodisponibilità della Damiana.

  • Confezione Pratica: Le nostre bottiglie di vetro con pipetta rendono il dosaggio un gioco da ragazzi e aumentano la durata di conservazione del prodotto.

  • Supporto Naturale: La Damiana è conosciuta per le sue varie proprietà benefiche per la salute e può essere utilizzata come tonico naturale per aumentare energia e benessere.

  • Controllo Qualità Rigoroso: I nostri prodotti sono realizzati secondo rigorosi standard di qualità, così puoi essere sicuro di ricevere un prodotto efficace e di alta qualità.

Modalità d'Uso: Per risultati ottimali, assumere 5 gocce due volte al giorno.

Acquista Ora e Migliora il Tuo Benessere in Modo Naturale!

 

Nome Nome botanico Tipo di estratto Contenuto alcolico
Damiana Turnera diffusa
Preparzioni idroalcoliche Metodo T.M. 
Alcool 55% vol
  1. Cosa sono gli estratti fluidi idroalcolici?
    Gli estratti fluidi idroalcolici sono estratti di piante disciolti in una miscela di acqua e alcol.
  2. Perché contengono il 30% di alcol?
    La presenza del 30% di alcol serve come conservante e migliora la biodisponibilità dei componenti attivi della pianta.
  3. Come vengono prodotti?
    Vengono prodotti attraverso il metodo Estratto Fluido, che prevede la macerazione del materiale vegetale in una soluzione idroalcolica.
  4. Come si utilizzano?
    La dose raccomandata è generalmente di 5 gocce due volte al giorno, da assumere direttamente o diluite in un bicchiere d'acqua.
  5. Sono sicuri?
    Sì, sono prodotti sotto rigorosi controlli di qualità e sono generalmente ben tollerati. In caso di dubbi, consultare un medico.

Gli estratti fluidi idroalcolici sono una forma popolare di rimedi erboristici, prodotti utilizzando una miscela di acqua e alcool (generalmente etanolo). Questa soluzione funge da solvente per estrarre i preziosi ingredienti dalle piante e conservarli in forma liquida. In questo articolo, spiegheremo il processo di produzione degli estratti fluidi idroalcolici e le loro molteplici applicazioni.

Produzione di estratti fluidi idroalcolici 

  1. Selezione del materiale vegetale:

La produzione di estratti fluidi idroalcolici inizia con la selezione del materiale vegetale appropriato, che contiene i principi attivi desiderati. Questi possono essere foglie, fiori, radici, cortecce o semi. Il materiale vegetale viene accuratamente raccolto, pulito e macinato per facilitare l'estrazione degli ingredienti preziosi.

Ginseng

  1. Macerazione:

Il materiale vegetale macinato viene immerso in una miscela di acqua e alcool per estrarre i principi attivi. La concentrazione di alcool varia a seconda dei principi attivi specifici e delle caratteristiche del materiale vegetale. La macerazione può durare da diversi giorni a diverse settimane per garantire la migliore estrazione possibile degli ingredienti preziosi.

Mazeration - Mazeration

  1. Filtrazione:

Dopo la macerazione, il liquido viene separato dai solidi vegetali. Questo avviene attraverso la filtrazione, in cui il liquido viene fatto passare attraverso un setaccio fine o un filtro per trattenere il materiale vegetale.

Filtrazione - Filtration

  1. Concentrazione:

L'estratto filtrato può essere ulteriormente concentrato per rimuovere il solvente in eccesso e aumentare la concentrazione dei principi attivi nel prodotto finale. Ciò può essere fatto attraverso l'evaporazione a bassa temperatura o la distillazione in vuoto, per proteggere i principi attivi dal calore e dall'ossidazione.

Konzentration

  1. Standardizzazione e controllo qualità:

La qualità degli estratti fluidi idroalcolici viene verificata attraverso vari metodi analitici come l'HPLC o la spettrometria di massa, per garantire purezza, efficacia e sicurezza del prodotto finale. In alcuni casi, gli estratti fluidi vengono standardizzati per garantire una concentrazione costante di determinati principi attivi.

Labor

  1. Imbottigliamento e conservazione:

L'estratto fluido idroalcolico finito viene imbottigliato in contenitori appropriati e etichettato per garantire un corretto stoccaggio e utilizzo.

 

Possibili applicazioni:

Gli estratti fluidi idroalcolici sono comunemente utilizzati nella fitoterapia e costituiscono la base per la produzione di farmaci a base di erbe, integratori alimentari e cosmetici. Offrono una serie di vantaggi rispetto ad altre forme di rimedi erboristici:

  1. Facilità di utilizzo: gli estratti fluidi possono essere facilmente somministrati sotto forma di gocce o spray, rendendoli particolarmente adatti per persone che hanno difficoltà a deglutire compresse o capsule.
  2. Rapido assorbimento: la forma liquida consente un assorbimento più rapido dei principi attivi nel corpo, permettendo agli effetti desiderati di manifestarsi più velocemente.

  3. Elevata biodisponibilità: i principi attivi negli estratti fluidi sono generalmente più biodisponibili e possono essere assorbiti più facilmente dal corpo rispetto ad alcune altre forme di somministrazione.

  4. Dosaggio preciso: gli estratti fluidi consentono un dosaggio personalizzabile, permettendo agli utenti di ottenere la quantità ottimale di principi attivi per le loro esigenze specifiche.

Aspetti di sicurezza:

Sebbene gli estratti fluidi idroalcolici siano generalmente considerati sicuri, ci sono alcuni fattori da considerare quando si utilizzano:

  1. Qualità e purezza: procurati estratti fluidi da produttori affidabili che seguono rigidi controlli di qualità e standard.

  2. Dosaggio: seguire sempre le istruzioni sull'etichetta o le raccomandazioni di un professionista per evitare un sovradosaggio.

  3. Interazioni con i farmaci: consulta il tuo medico o farmacista prima di utilizzare estratti fluidi se stai assumendo farmaci per verificare eventuali interazioni.

  4. Allergie e intolleranze: evita l'uso di estratti fluidi se sei allergico a una pianta o ingrediente specifico.

  5. Gravidanza, allattamento e bambini: consulta sempre un medico o un professionista qualificato prima di utilizzare estratti fluidi durante la gravidanza, l'allattamento o nei bambini.

  6. Contenuto alcolico: se sei sensibile all'alcool o desideri evitarlo, prendi in considerazione alternative senza alcool come gli estratti di glicerina o quelli a base d'acqua.

Conclusione:

Gli estratti fluidi idroalcolici rappresentano un modo pratico ed efficace per sfruttare i benefici dei rimedi erboristici. Grazie alla loro facile applicazione, rapido assorbimento e alta biodisponibilità, possono rappresentare un'ottima alternativa ai farmaci tradizionali. Tuttavia, presta sempre attenzione alla qualità e alla purezza dei prodotti e consulta un medico o un professionista prima di utilizzare estratti fluidi per assicurarti che siano sicuri e appropriati per il tuo caso specifico.

Cos'è la Biodisponibilità?

La biodisponibilità è un fattore determinante che stabilisce quanto efficacemente il nostro corpo può utilizzare i nutrienti assorbiti dal cibo e dagli integratori alimentari. Definisce la quantità o la percentuale di una sostanza attiva (come vitamine, minerali o estratti di piante medicinali) che entra nel circolo sanguigno e diventa biologicamente disponibile per esercitare il suo effetto previsto.

Un esempio comune di un agente che migliora la biodisponibilità è l'alcol, o più specificamente l'etanolo, che viene spesso utilizzato nell'estrazione di componenti vegetali. L'alcol agisce come un solvente efficace, aumenta la permeabilità delle membrane cellulari per migliorare l'assorbimento, funge da conservante, stabilizza i composti vegetali e funge da portatore, mantenendo i composti attivi in una forma facilmente assimilabile dal corpo.

Perché è importante la Biodisponibilità?

La biodisponibilità svolge un ruolo centrale per la nostra salute e il nostro benessere. Una biodisponibilità elevata significa che più nutrienti possono essere assorbiti e utilizzati dal corpo. Pertanto, è cruciale scegliere integratori alimentari formulati per una biodisponibilità ottimale.

 

Fattori che influenzano la Biodisponibilità

Diversi fattori possono influenzare la biodisponibilità, tra cui il metodo di somministrazione, le proprietà fisico-chimiche della sostanza attiva, la formulazione del prodotto e lo stato del sistema digestivo.

 

Miglioramento della Biodisponibilità

Ci sono diverse strategie per migliorare la biodisponibilità, come l'uso di forme di somministrazione speciali o la combinazione di nutrienti con altre sostanze specifiche. Una dieta sana ed equilibrata e un'adeguata idratazione sono anche fondamentali.

Speriamo che queste informazioni vi aiutino a comprendere meglio l'importanza della biodisponibilità per la vostra salute e il vostro benessere. Per ulteriori domande, siamo a vostra disposizione.

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)

Ti potrebbe interessare anche

Visti di recente